Translate

Petti di pollo alle spezie e uvetta

Un piatto ricco di sapore, un po' rinascimentale, che si ispira alle ricette aromatiche e speziate dei sontuosi banchetti che venivano organizzati alla corte di Lorenzo de' Medici, detto il Magnifico.


Ingredienti
5 petti di pollo, un ciuffo di salvia,un rametto di rosmarino, aceto balsamico, brodo vegetale, pepe verde in grani, pepe rosa in grani, sale, olio 5/6 cucchiai, uvetta ammollata gr 40.
Preparazione
In una padella antiaderente mettete l'olio extravergine di oliva e unite i petti di pollo con un trito di salvia e rosmarino, insaporite con un po' di sale. A metà cottura aggiungete un po' di brodo, qualche grano di pepe verde e pepe rosa, l'uvetta. Spruzzate l'aceto balsamico e fatelo evaporare.

******

4 commenti:

  1. Boni ! Ma non ce lo vedo Lorenzo coi petti di pollo !

    RispondiElimina
  2. E' vero, hai ragione!, Lorenzo si nutriva con quaglie, pernici, fagiani,beccacce e quant'altro! Ma questa è una ricetta riveduta e corretta.... adattata ai nostri tempi, dove tutto è frenetico! Il petto di pollo si adatta benissimo, sia per il sapore, sia per la cottura veloce!

    RispondiElimina
  3. MMh, buono il pollo! Certo che sarebbe proprio bello fare un piccolo salto indietro nel tempo e partecipare ad un banchetto con Lorenzo il Magnifico!

    RispondiElimina
  4. Ciao Vele,anch'io sarei curiosa di provare una simile esperienza!Ci vorrebbe una macchina del tempo... un pranzetto con Lorenzo e poi viaaaa... si ritorna a casa!

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento!
I commenti con link attivi e inattivi verranno rimossi
I commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

NIENTE PREMI, GRAZIE!!!
Vi prego di NON assegnarmi premi, in quanto NON ho tempo a disposizione per rispettarne le relative regole!!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...