Translate

Bomboloni

Ingredienti
Farina: gr. 300, burro: gr. 50, lievito di birra: gr. 20, zucchero semolato, scorza grattugiata di 1 limone, sale: un pizzico, olio per friggere.
Preparazione
Sulla spianatoia mettete la farina a fontana e, al centro, ponete 40 gr. di zucchero, un pizzico di sale, la scorza di limone grattugiata, il burro precedentemente fuso e il lievito sciolto in un bicchiere di acqua tiepida. Impastate bene il tutto in modo da ottenere un composto di consistenza simile alla pasta da pane. Fatene una palla e mettetela a lievitare in un luogo tiepido, per due ore, in una zuppiera infarinata e coperta con un tovagliolo. Con il matterello stendete la pasta sulla spianatoia infarinata in modo da ottenere uno strato alto circa 1 centimetro e poi, con un bicchiere, tagliatene tanti dischi (riunite i ritagli, impastateli, stendeteli e fatene altri dischi). Mettete sul tavolo un tovagliolo infarinato e poneteci sopra i dischi di pasta, spolverateli di farina e copriteli con un altro tovagliolo, lasciateli quindi riposare per un'altra ora. Friggete i bomboloni, pochi per volta, in abbondantissimo olio caldo (devono galleggiare e non devono assolutamente toccare il fondo), ponendo nell'olio prima la parte del disco che è stata appoggiata sul tovagliolo. Quando avranno preso colore da una parte, rigirateli e, una volta ben gonfi e cotti, sgocciolateli bene, asciugateli sulla carta assorbente e rotolateli nello zucchero semolato. Si possono consumare così come sono, oppure farciti di marmellata o di crema pasticcera.
(Da "Il libro della vera cucina fiorentina" di P. Petroni)

******

12 commenti:

  1. Ciao FairySkull, sì sono molto buoni... specialmente riempiti con la crema!

    RispondiElimina
  2. uhmmm que ricos, cojo uno para el desayuno.
    Me gusta tu blog animo y pon muchas recetas.

    Besos.

    RispondiElimina
  3. Cara Ernestina, ti ringrazio tanto del tuo gentile commento! Un bacio anche a te

    RispondiElimina
  4. Questa ricetta la provo di sicuro!
    Non mi ci sono mai cimentata perchè non sono brava con il fritto.. però mi ha sempre tentato l'esperimento.
    Che tipo di olio consigli?

    RispondiElimina
  5. Ciao,Donna della Domenica,puoi usare l'olio di arachidi,io mi trovo bene anche con il Friol perché non unge il fritto! Grazie per la visita

    RispondiElimina
  6. davvero irresistibili a quest'ora....
    ^______________^

    RispondiElimina
  7. Grazie, Pupottina, buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Gahaaaaa... bavetta alla Homer Simpson! Che bontà!

    RispondiElimina
  9. Ciao Vele, un grazie di cuore anche a te!

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento!
I commenti con link attivi e inattivi verranno rimossi
I commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

NIENTE PREMI, GRAZIE!!!
Vi prego di NON assegnarmi premi, in quanto NON ho tempo a disposizione per rispettarne le relative regole!!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...