Translate

Bruschette con fagioli zolfini e cavolo nero

Immagini di un paesaggio lacustre...


mentre il sole tramonta...


... in un freddo giorno d'inverno!



Carissimi amici, come potete constatare, amo molto i fagioli e, in particolare, gli Zolfini. Infatti, già nel mese di dicembre, ho dedicato un post a questo tipo di legumi. Ritorno quindi sull'argomento per descriverne, più dettagliatamente, le qualità peculiari. Le notizie sono state estrapolate dal sito dell'Associazione del Fagiolo Zolfino del Pratomagno (http://www.ilfagiolozolfino.it/)
  

Penna, una frazione di Terranuova Bracciolini, in provincia di Arezzo, è la patria del rinomato fagiolo Zolfino. Questo legume, appartiene a una varietà nana di Phaesolus vulgaris, che viene coltivata nel territorio collinare e montano, attorno alle pendici del Pratomagno, ai cui piedi si estende il Valdarno. Negli ultimi tempi, la domanda di questo straordinario prodotto è cresciuta a dismisura, grazie alle sue importanti caratteristiche organolettiche, che lo rendono unico: dimensioni piccole, buccia fine, pasta densa e leggera, massima digeribilità. Inoltre, è possibile la sua coltivazione soltanto nelle terre del Pratomagno, poiché in questa zona esclusiva il terreno è più adatto. Il suo nome deriva dalla colorazione tendente al giallino, simile a quello dei cristalli di zolfo. 
  

Bruschette con fagioli zolfini e cavolo nero
 



Ingredienti

Fette abbrustolite di pane integrale, fagioli Zolfini, foglie di cavolo nero, spicchi di aglio, sale, pepe nero, olio extravergine di oliva.

Preparazione

Mettete in bagno i fagioli per circa 12 ore. Cuoceteli in acqua leggermente salata, con spicchi di aglio e foglie di salvia per aromatizzare. Cuocete le foglie di cavolo in acqua leggermente salata, scolatele bene, e mettetele da una parte. Tagliate il pane a fette alte circa un centimetro e mezzo, dopo averle abbrustolite, strofinatele bene, da ambo i lati, con uno spicchio di aglio. Su ogni fetta mettete uno strato di foglie di cavolo nero, uno strato di fagioli Zolfini, poco sale e abbondante pepe nero, condite il tutto con un filo di olio extravergine. 

******

32 commenti:

  1. Que excelente sugestão de entrada ou petisco para COMBINAÇÃO do sabor do feijão é maravilhoso com uma couve, pq eu um feijão tropeiro para desenvolver os principais ingredientes é o feijão e couve. adorei. beijinhos

    RispondiElimina
  2. Beh...cavolo nero mi piace...fagioli pure...che aspetto a farle?
    Buone queste bruschette e belle le foto!

    RispondiElimina
  3. ciao, tutto buonissimo!
    se passi dal mio blog c'è un regalino per te, a presto!
    serafina

    RispondiElimina
  4. Que buena idea!!
    Me gusta mucho la presentación que has hecho.
    Un beso.

    RispondiElimina
  5. Io li mangerei ora!!! Belle e sicuramente buone me le immagino con quel filino d'olio a crudo sopra e belle le foto. Ciao.

    RispondiElimina
  6. Unos paisajes muy bellos y una receta rica, rica. Un saludo.

    RispondiElimina
  7. Gnammi! Mi piacerebbe averli per pranzo!!
    Dalle foto, poi, sembrano proprio gustosi!

    RispondiElimina
  8. che belle e buone bruschettone, da mangiare in compagnia intorno al camino acceso!
    ciao!

    RispondiElimina
  9. Che belle le foto di apertura! Io amo molto i paesaggi lacustri.
    Deliziose le bruschette ai fagioli zolfini.
    Brava!
    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  10. Che bruschette meravigliose,da provare al più presto, per non parlare delle foto. E'così bello passare da te ogni giorno. Un bacio.

    RispondiElimina
  11. Um original aperitivo com um feijão que desconhecia mas que tem características excelentes!!
    Beijinho Lady boheme e obrigada.

    RispondiElimina
  12. Mi è piaciuto vedere il paesaggio, e allo stesso tempo di conoscere il fagiolo che cresce in provincia di Arezzo ... L'Italia è un paese meraviglioso dove mi piace sempre di essere

    RispondiElimina
  13. semplici ma sicuramente buonissime!!ma sai quanto ti invidio per queste magniffiche immagini che posti sempre??ma dove li trovi,tutte,una piu' bella del'altra??

    RispondiElimina
  14. un beau paysage de belles photos une recette simple et délicieuse
    bonne soirée

    RispondiElimina
  15. Ciao, ti ho inserita fra i miei link!
    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  16. che bello questo post!! in tutti i sensi!

    RispondiElimina
  17. Gioiaaaa un saluto velocissimo dalla Sicilia ^_^

    RispondiElimina
  18. Risposta per pagnottella: ciao tesoro, grazie del saluto e buon proseguimento! A presto

    RispondiElimina
  19. che amore di bruschetta!!!

    ^_____________^

    RispondiElimina
  20. Che buona la bruschetta, non è facile resistere!!

    RispondiElimina
  21. ciao carissima, che buona questa bruschetta!!! e poi cavolo nero e fagioli e' un abbinamento perfetto!!

    RispondiElimina
  22. mmmmmmmmmmm che buone devono essere gustosissime e che fame!!è proprio l'ora per addentarne qualcuna:-)bacioni imma

    RispondiElimina
  23. eccomi qui per augurarti buon weekend ^_______^

    RispondiElimina
  24. Conosco bene i fagioli zolfini: e li adoro. Li cucino per primo, o per contorno, mai fatti sulla bruschetta. Perciò grazie per l'idea, che sperimenterò alla prossima pentolata.
    A presto!
    Sabrine

    RispondiElimina
  25. Une recette qui a du goût après avoir admiré de beaux paysages. Que demander de plus?
    A bientôt.

    RispondiElimina
  26. Un plato delicioso ,y unos bellisimos paisajes.
    Firenze,la ciudad mas bonita que he conocido¡¡
    Gracias por pasarte por mi blog, tu tienes un blog magnifico donde espero aprender más de la cocina italiana que tanto me gusta.
    ya tienes una seguidora mas.
    besos guapa.

    RispondiElimina
  27. Passo per ringraziarti della visita e per godermi per adesso in foto quelle bontà, ma preste le imiterò, sto attivandomi per i fagioli altrimenti mi accontenterò del cannellono, pensi sia la stessa cosa? Baci e grazie.

    RispondiElimina
  28. simple & Well presented. Do visit my blog when time permits.http://shanthisthaligai.blogspot.com/

    RispondiElimina
  29. quelle bonne idée, j'aime beaucoup

    RispondiElimina
  30. Hola Lady. Una entrada con unas fotos preciosas para un plato que tiene que estar muy rico.
    Buen fin de semana.
    Saludos

    RispondiElimina
  31. Las fotos preciosas i el plato riquísimo.
    Besos

    RispondiElimina
  32. Olá, que petisco com tão bom aspecto, o feijão a couve e o pão, Huuummmm....
    Beijinhos

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento!
I commenti con link attivi e inattivi verranno rimossi
I commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

NIENTE PREMI, GRAZIE!!!
Vi prego di NON assegnarmi premi, in quanto NON ho tempo a disposizione per rispettarne le relative regole!!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...