Translate

Ricetta uva sotto spirito e foto di neve

Un paesaggio d'incanto! Non un alito di vento, non uno stormire di fronda, soltanto lei, unica presenza silenziosa, la Fata della Neve, che tutto avvolge, col suo gelido e candido mantello!
Al suo lieve tocco, i grappoli di bacche rosse si ammantano di algida ovatta e così anche i rami fronzuti di abete. La terra è coperta da un bianco e morbido tappeto, preziosamente ricamato da minuscole impronte di passerotti infreddoliti, in cerca di cibo. L'unico desiderio è rifugiarsi nel tepore della propria casa, davanti al camino, dove scoppietta la legna secca e rifocillarsi con un bicchierino di...


Uvetta spiritosa con moscatello e uva bianca regina


Ingredienti
gr 150 di uva passa bianca (Regina), gr 150 di uva passa nera (Moscatello), liquore dolce per uva in guazzo qb, liquore all'anice qb.
Preparazione
Lavate l'uvetta e mettetela a bollire in una pentola con acqua, per circa due minuti. Scolatela e fatela asciugare sopra una tovaglia. Dopo averla fatta raffreddare, mettetela in un barattolo di vetro, senza colmarlo troppo (capienza circa gr 400), provvisto di coperchio. Versate quindi il liquore per il guazzo e mezza tazzina di liquore all'anice, fino a sommergere tutti gli acini (potete sostituire il liquore all'anice con un altro, a vostro piacimento). Chiudete con il coperchio e, prima di gustarla, aspettate circa 15/20 giorni, affinché il sapore dell'uva si fonda con il gusto e l'aroma del liquore. Un ottimo dessert-digestivo che riscalda anche il cuore!
     
Questo delizioso dessert-digestivo offritelo, alla fine di un pranzo, ai vostri ospiti, sono certa che vi chiederanno il bis!
     

38 commenti:

  1. Le foto come sempre sono bellissime, raccolgono in pieno trasmettendo live quello che tu scrivi. L'uvetta col moscatello la conosco ed è veramente ottima, brava e buon week end.

    RispondiElimina
  2. Beh, proprio un qualcosa di adatto da consumare quando fuori c'è la neve... ;-)
    Brava, come sempre!!
    Franci

    RispondiElimina
  3. Ciao questa sì che ti riscalda...davvero buona e aromatica...un bacione e buon week end...Luciana

    RispondiElimina
  4. Cara Lady
    Amo il mondo magico delle fate, nella mia mente ci sono le fate ...
    Delizioso dessert-digestivo per una notte d'inverno's.
    Bacio e buon week-end

    RispondiElimina
  5. è sempre un piacere passare a trovarti!!! splendido post..in tutti i post!! un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. That sure looks very yummilicious!!!! I would love to taste it...

    Ash....
    (http://asha-oceanichope.blogspot.com/)

    RispondiElimina
  7. Bravissima e le tue foto splendide come sempre per non parlare di quella meraviglia accanto al camino!!
    Besos

    RispondiElimina
  8. Le foto come sempre sono bellissime!
    L'uvetta col moscatello la conosco ed è veramente ottima, brava e buon week end!

    RispondiElimina
  9. Queste foto scaldano il cuore tesoro! Mi piace moltissimo quella con il cepsuglio di bacche rosse, ci son rimasta incantata davanti ad oltranza. E che tenero il cagnolone davanti al camino...è il tuo? Splendido.
    Complmenti, un bacione grande grande

    RispondiElimina
  10. Hola Lady Boheme, Primero te doy las gracias por pensar en mi con los premios, los acepto con mucho gusto.
    Las fotos como siempre muy bonitas y el perro muy listo, al ponerse al lado del fuego.
    Esta receta de uvas pasas con licor me gusta mucho, pero tengo una duda, esto no me lo traduce bien el traductor y no se que clase de licor es(liquore dolce per uva in guazzo)puedes decirme de que se trata, gracias un saludo.
    JUAN

    RispondiElimina
  11. Hola Lady, soy yo otra vez, el vino moscatel virve?
    JUAN

    RispondiElimina
  12. Toujours de très belles photos de la nature.
    Ho un preventivo per voi sul mio blog
    A bientôt.

    RispondiElimina
  13. Caro,
    Prima volta qui. Inciampato da un altro blog, perché la tua foto profilo è stato eyecatching. Assomiglia a tutti i tuoi messaggi con piatti prelibati aspetto altrettanto eyecatching. In seguito a voi! E non mi dispiacerebbe avere la tua foto nel mio profilo eyecatching "seguaci" lista di troppo. ;)

    BTW, ero a Firenze l'anno scorso e amato ogni minuto della mia permanenza lì

    RispondiElimina
  14. Felicidades por el blog. Unas fotografías estupendas y unas recetas muy apetitosas !!!

    Un abrazo
    Marga

    RispondiElimina
  15. Questo marzo è davvero pazzerello!
    Fata Neve è passata anche da qui, portando un gran freddo ma anche un bellissimo mantello bianco! Ora però sembra tornata la primavera, con una temperatura tiepidina e tanta luce!

    RispondiElimina
  16. Carissima Lady Boheme, intanto un grazie dal cuore per i tuoi passaggi da me che sono diventati una piacevole abitudine e che leggo sempre come il saluto di una cara amica. Questo profumatissimo liquorino - fine pasto mi entusiasma, con l'inverno ancora prepotentemente protagonista dei nostri giorni ed il freddo che in effetti è molto meglio lasciare fuori dalle finestre! Complimenti per tutto ciò che scrivi e quindi che "senti"... Ti abbraccio con affetto. Buon fine settimana. Deborah

    RispondiElimina
  17. che bello il tepore del camino...fa un freddo stasera....prenderei volentieri un bicchierino
    di uvetta....buonissimooo!!
    ciao Enza

    RispondiElimina
  18. Le foto che hai scattato sono davvero suggestive, la Fata della neve ha ammantato ogni cosa di magia, inaspettata quanto copiosa! Il caminetto acceso è terribilmente romantico, è la cosa che più mi manca, perchè ci sono cresciuta col caminetto e lì davanti ci ho passato tanti bellissimi momenti.
    Ti copiamo il dessert liquoroso, stiamo già chiedendo il bis!
    Buona domenica da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  19. Lo spirito giusto in questo paesaggio d'incanto!
    Un saluto
    Kemi

    RispondiElimina
  20. bello il titolo a questa uvetta e bella anche la ricetta ciao felice domenica

    RispondiElimina
  21. Amiga fotos fantásticos como sempre!!!bjokas:**))

    RispondiElimina
  22. Bellissime foto di questi paesaggi e che dire dell liquore...buonissimissimo.Da me sn 4 giorni che fa bel tempo ma nn tanto caldo.Complimenti x il blog...smack...:-D

    RispondiElimina
  23. Grazie Lady per la visita. Attratto dalle tue foto e immaginando come poteva essere la montagna, oggi ho fatto un giro e l'ho trovata come le tue foto!!! con quei ruscelli bellissimi e la natura che lentamente si sta risvegliando perchè si vedono già i primi germogli... ciao.

    RispondiElimina
  24. Me gustan mucho tus recetas, pero tu fotografía me tiene loca, Me gustaría aprender un poquito de ti. Un abrazo.

    RispondiElimina
  25. une belle idée qui me tente beaucoup, j'en prends note
    bonne soirée

    RispondiElimina
  26. This looks like a wonderful dessert!

    RispondiElimina
  27. Buongiorno Lady, sono passata a prendere una boccata d'aria pulita, non è l'ora adatta per questo digestivo, ma ne porto un bicchierino da me per il dopo pranzo, grazie. Buon inizio settimana. Bacio. ^_^

    RispondiElimina
  28. incredibile che le piante riescano a fiorire sotto la neve ...

    buon inizio settimana

    ^___________^

    RispondiElimina
  29. per me l'alcool è tabù, per motivi di forti intolleranze. ma ti auguro una splendida settimana.

    RispondiElimina
  30. Dolcezza infinita, buongiorno!
    Che atmosfera lunare hai descritto, soft e candida, le tue parole invitano a fare un puf sul candido manto, per poi riscaldarsi davanti al fuoco magari carezzando quel musetto tenerissimo ^_^
    Ricetta fine e profumata...sai che il mio paese è anche famoso per il vinello moscato?
    Baci tesoro e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  31. Che delizia Lady, questa te la copio all'istante , il mio compagno è ghiotto di uvetta e questo è un modo più spiritoso per gustarla!!!!!!
    Buon lunedì!

    RispondiElimina
  32. Che buona. Per me e' una bella coccola del dopo cena ...

    RispondiElimina
  33. A giudicare dalla prima fotografia sembrerebbe che abbiamo visitato lo stesso bosco :)
    Sono degli scatti davvero belli, fiabeschi (anche quelli del post precedente). Grazie per regalarci queste passeggiate virtuali.
    Buon pomeriggio,

    wenny

    RispondiElimina
  34. ...che dire della tua uvetta???
    Lo sai che spopola..
    ora che ho la ricetta posso passarla alla suocera...

    bacioni

    RispondiElimina
  35. Tesoro, anche se non fa più freddo, una chiacchierata vicino al camino, con questa deliziosa uva spiritosa, la farei volentieri.
    Se non sono troppo sfacciata, prima mangerei qualche conchiglione gigante. Che dici arrivo? Ci metto un pò perchè ho una contrattura muscolare....
    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  36. Una receta deliciosa¡¡
    besos.

    RispondiElimina
  37. Querida Lady Boheme, que licor tão maravilhoso e bem adequado para aquecer os corações e a alma da gente, neste inverno tão rigoroso quanto generoso em lindas paisagens!
    beijinho.

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento!
I commenti con link attivi e inattivi verranno rimossi
I commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

NIENTE PREMI, GRAZIE!!!
Vi prego di NON assegnarmi premi, in quanto NON ho tempo a disposizione per rispettarne le relative regole!!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...