Translate

Balze di Castelfranco e pasta ai funghi pioppini

Questi suggestivi massicci rocciosi, simili a quelli del Bryce Canyon in Utah, sono patrimonio del territorio valdarnese e, più precisamente, di Castelfranco di Sopra, in provincia di Arezzo.
Le gigantesche rocce, chiamate "Balze" e terminanti in caratteristici pinnacoli e guglie, sono formazioni sedimentarie, originate da un grande lago che occupava tutto il Valdarno in epoca pliocenica e pleistocenica. Un paesaggio surreale e pittoresco, immortalato da Leonardo nel meraviglioso dipinto della Gioconda. Le Balze, dai fantastici e caldi colori, si stagliano, imponenti, verso l'azzurro, tra verdi boschi, coltivazioni e sentieri percorribili a piedi.


******
Pasta ai funghi pioppini


Ingredienti (per 4 persone)
350 gr di pasta (formato calamarata), 350 gr di funghi pioppini, 150 gr di pinoli, 100 gr di pancetta fresca, olio evo qb, 1 cipolla piccola, 1 spicchio di aglio, timo qb, sale, pepe nero qb, peperoncino qb, 1 bicchiere di panna liquida, brodo vegetale qb, 100 gr di parmigiano grattugiato, un cucchiaio scarso di farina bianca.
Preparazione
In una casseruola antiaderente mettete dell'olio con la cipolla e l'aglio tritati finemente e la pancetta tagliata a dadolini. Unite i funghi, precedentemente puliti, un po' a pezzetti e un po' interi e i pinoli. Salate, pepate e aggiungete il timo e del peperoncino tritato. Fate cuocere i funghi con del brodo vegetale. Ultimata la cottura, versate la panna liquida e la farina, lasciate che la salsa si addensi poi aggiungete il parmigiano grattugiato. Saltate nell'intingolo gli anelli scolati al dente, e servite.



******

38 commenti:

  1. ma che bel piatto!!!!
    e che paesaggi incantati.....la Toscana è un quadro dipinto con mani divine e i suoi colori sono quelli caldi e morbidi come l'animo di chi vi abita....tu ,cara amica, che sempre mi stupisci con i tuoi post romantici e succulenti :D

    RispondiElimina
  2. Mmmhh!! Che bontà questo primo piatto!! Mi sembra di sentirne il profumo!! Bravissima!! Le tue foto e soprattutto quei luoghi sono bellissimi,danno un senso di pace!!! Bacioni.

    RispondiElimina
  3. wou¡¡¡¡. Espectaculo de lugares y sabores.
    Buen día

    RispondiElimina
  4. mamma mia che foto splendide!! e che piatto invitante! bravissima!

    RispondiElimina
  5. Carissima Lady, qualche impegno mi sta tenedo lontana mio malgrado dal blog, mi spiace aver saltato il tuo pavone! Che bello il vivere nella natura che sempre mostri e questo piatto, profumato di bosco, mi invita davvero a sedere alla tua tavola, tra buona cucina e compagnia simpatica... Grazie Lady, come sempre. Ti abbraccio. Deborah

    RispondiElimina
  6. che incanto!!!
    una meraviglia della natura!!!
    e pensare che l'anno scorso ho passato qualche giorno nella provincia di arezzo e mi sono persa un tale spettacolo!
    sarà per la prossima vacanza! grazieeee!!!

    RispondiElimina
  7. che foto fantastiche, riesci sempre a cogliere la bellezza della natura, dei paesaggi e mi piace tantissimo quella dei fiori bianchi, incantevole!!!!! Stupendo poi la pasta coi pioppini, deve essere buonissima!!! complimenti!

    RispondiElimina
  8. Stupendo poi la pasta buonissima!!! complimenti!

    RispondiElimina
  9. Lugares lindos!!!
    A receita está simplesmente divinal...bjokas:**))

    RispondiElimina
  10. I tuoi post sono stupendi; Mi piace quando accompagni le ricette con queste splendide foto...

    RispondiElimina
  11. Che bello, non conoscevo queste balze! Quante cose si scoprono col tuo blog... oltre alle deliziose ricette!

    RispondiElimina
  12. Queste foto meravigliose e suggestive alimentano la voglia di immergermi nella natura che mi è presa da alcuni giorni. Il primo fantastico invece appagherebbe appieno le mie papille ;) Un bacione

    RispondiElimina
  13. dommage que je n'habite pas juste à côté, je serai venue visiter ce magnifique paysage
    comme d'habitude tu nous présente une assiette remplie de bonnes saveurs
    bonne soirée

    RispondiElimina
  14. Cara Lady,
    Lo scenario magnifico e sorprendente!
    Come ci sentiamo piccoli di fronte a madre natura.
    Deliziosa pasta, veramente fragrante al profumi del bosque.
    Baci.

    RispondiElimina
  15. Mi piacciono tanto le foto, ed anche il nome poetico del piatto!

    RispondiElimina
  16. lo sai che pur avendo vissuto in zona, non conoscevo questo posto?quando salgo a casa lo andrò sicuramente a vedere.Molto appetitosa la pasta,la farei,ma ahimè devo stare a dieta.Un caro saluto,graziella

    RispondiElimina
  17. wow! queste guglie rocciose rappresentano un paesaggio molto caratteristico che merita sicuramente di essere visto! parola di geologo!

    RispondiElimina
  18. E' vero! Sembrano delle balze ornamentali nella natura ^_^
    piatto gustosissimo e poi quel formato di pasta davvero tanto sfizioso!
    baci cara e buona giornata ^_^

    RispondiElimina
  19. che aspetto invitante questo tuo piatto. è la prima volta che vedo che questo formato di pasta: interessante!
    buona giornata!

    RispondiElimina
  20. Che splendido paesaggio! E la ricetta! Ho fatto quelle in lussuria con la ricetta pasta fungo. Congratulazioni e una settimana bellissima!

    RispondiElimina
  21. che posti che abbiamo in italia e tu ce ne fai assaporare la bellezza!la pasta?una goduria!baci

    RispondiElimina
  22. Ok hai deciso di farmi morire, non ho mai visto tanta meraviglia,come faccio a non commentare e poi sperimentare le tue ricette?
    TI ADORO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Baci

    RispondiElimina
  23. CHE DIRE???

    Le foto sono veramente belle!!!
    Complimenti davvero...e poi le Balze sono davvero suggestive...

    Anche gli anelli però devono essere squisiti!!
    Ancora complimentoni Lady, che con le tue ricette mi fai venire sempre l'acquolina...

    un abbraccio!

    RispondiElimina
  24. Caríssima

    Buon giorno!

    Mi sono divertito vedendo le foto di oggi! Sempre gusto, davvero!

    La pasta è fantastica, i funghi dei boschi sono sempre un complimento perfetto, apprezzo molto!

    RispondiElimina
  25. De magnifiques paysages.
    Une bonne recette de pâtes.
    A bientôt.

    RispondiElimina
  26. Magníficas fotos, una belleza.
    Las pastas con setas son una auténtica delicia, muy bien por esta receta. Un abrazo.

    RispondiElimina
  27. Cara Lady, che posto stupendo! E' vero, ricorda proprio i Canyon.
    Bellissimo il sentierino, e i fiori.
    Complimenti per la pasta ha un aspetto delizioso, riesco a sentirne il profumo fin qui...
    Seguo la scia e arrivo!
    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  28. Non c'è che dire, sembrano davvero riportarci nella preistoria queste balze... davvero suggestive.
    Il tuo piatto mi fa venire l'acquolina in bocca, nonostante abbia già pranzato!
    Un abbraccio,

    wenny

    p.s.: il pavone del post precedente è meraviglioso, ma dove lo hai trovato? Non ne avevo mai visti di bianchi prima!

    RispondiElimina
  29. Posti favolosi!!!!non ho altra parola per definirli!! E spetatcolare la pasta!!!!! Mi hai dato proprio una bella ideona. Grazie ;-) smack!!!

    RispondiElimina
  30. Caspiterina Lady che primino succulentooooooo!!!!!
    Ho l'acquolina in bocca solo a guardarlo!!!!!
    Baci a presto!

    RispondiElimina
  31. Querida Lady Boheme!
    Muito obrigada pelas carinhosas palavras no meu cantinho! Estou de volta a este delicioso blog que é um verdadeiro encanto para todos os sentidos! Bela Itália!!! Bela cozinheira que prepara pratos tão saborosos!!
    Um grande beijinho.

    RispondiElimina
  32. non immaginavo ci fosse un posto cosi in veneto il piatto di pasta con i funghi è un logico abbianmento con le immagini, viene voglia di mangiarlo con gli occhi

    RispondiElimina
  33. che meraviglia di posti! ottima brava

    RispondiElimina
  34. Este verão gramado bonito, Muito Bem Elaborado e com Combinação Uma fantástica de ingredientes. Adorée. Beijinhos

    RispondiElimina
  35. che belle foto! e quell piatto mi fa venire una fame !!!

    RispondiElimina
  36. Hola Lady Boheme, me gustan mucho las fotos que pones, tiene que ser muy bonito poder visitar tanto lugares como tu, y las recetas que pones tambien son muy buenas, un saludo.
    JUAN

    RispondiElimina
  37. che posti incantevoli..neanche li conoscevo Grazie!!
    e quella pasta mmmmmmmmm.....bravissima!!
    un bacio Enza

    RispondiElimina
  38. che belle immagini e complimenti per la pasta ai pioppini

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento!
I commenti con link attivi e inattivi verranno rimossi
I commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

NIENTE PREMI, GRAZIE!!!
Vi prego di NON assegnarmi premi, in quanto NON ho tempo a disposizione per rispettarne le relative regole!!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...