Translate

Ponte Vecchio e pangasio in umido con fagioli cannellini

Il Ponte Vecchio, il più antico e il più amato dei ponti di Firenze, risalente all'epoca romana, attraversa l'Arno nel punto più stretto del suo corso, nel cuore della città. Distrutto
completamente da una piena nel 1333, fu riedificato nel 1345 nella forma attuale. E' costituito da tre archi ed un passaggio, lungo il quale, si snodano due file di botteghe artigiane caratterizzate da vetrine chiuse da spesse porte in legno, con i rispettivi retrobottega costruiti a sbalzo sull'Arno e sostenuti da beccatelli (o "sporti"). Nel 1565, l'architetto Giorgio Vasari realizzò, sopra le botteghe situate ad est, sul lato sinistro, il Corridoio Vasariano, lungo circa un chilometro, allo scopo di mettere in comunicazione Palazzo Vecchio, la sede del potere politico e amministrativo, con Palazzo Pitti, la dimora privata della famiglia medicea. Nelle botteghe, inizialmente, svolgevano la loro attività i macellai, i pescivendoli e i conciatori, in seguito, per evitare che effluvi maleodoranti raggiungessero le finestre del Corridoio Vasariano, nel 1593, il granduca Ferdinando I ordinò che le botteghe divenissero la sede esclusiva di gioiellieri, orafi e argentieri.



******
Filetti di pangasio in umido con fagioli cannellini
   

Ingredienti
400 gr di filetti di pangasio qb, olio evo, 1 piccola cipolla di Tropea, prezzemolo tritato qb, 1 bicchiere di spumante secco, sale, pepe nero, peperoncino, 400 gr di fagioli cannellini lessati, passata di pomodoro qb.
Preparazione
Mettete i filetti a cuocere in una casseruola antiaderente insieme a 4/5 cucchiai di olio evo, un trito di cipolla e prezzemolo, sale, pepe nero, peperoncino tritato qb. A metà cottura irrorate con lo spumante secco, fate evaporare e aggiungete i fagioli cannellini lessati e qualche cucchiaio di passata di pomodoro, Terminate la cottura facendo insaporire il tutto. Con questa ricetta partecipo al bellissimo contest di Valerio:
  


 
******

44 commenti:

  1. Un ritorno alla grande per la nostra cara Lady, sia per le foto che per il pangasio... Buon week end Lady una ricetta buonissima.

    RispondiElimina
  2. bellissimo post Lady...un connubio perfetto per me che amo l'arte e il pesce!!!*_^
    baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  3. que rissoto mas fantástico, y el puente veccio maravilloso con todas sus joyerias, el año pasado estuve ahí de vacaciones un saludo

    RispondiElimina
  4. Cara Lady che meraviglia! Il Ponte Vecchio è un gioiello che adoro.
    Quanti ricordi, quante foto...
    Il pesce è mooolto invitante.
    Vengo, facciamo un giro per le botteghe, e poi mangiamo il tuo piatto?

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  5. ciao Lady, bellissime le foto...il Ponte Vecchio ha il suo fascino :)...buonissimo il pangasio!!! baci e buon fine settimana:)

    RispondiElimina
  6. Ciao Lady, che meravigliose foto, sono stata a Firenze e vedendo le foto mi sono tornati in mente questi loghi che ho visto..meravigliosi!!
    La ricetta è squisitissima un bacione
    Buon fine settimana Anna

    RispondiElimina
  7. Stupende le foto di ponte vecchio! Sembra di tornare indietro nel tempo!
    A me piace molto il pesce, ma devo dire di non aver mai assaggiato il pangasio... mi hai fatto venire voglia, me ne mandi un pezzetto?? Non troppo piccolo però ;-P

    RispondiElimina
  8. cosa vedono i miei occhi... che bontà questo piatto, squisitooooooooooo!!! complimentoni tesoro!

    RispondiElimina
  9. Il ponte vecchio è splendido ma la tua ricetta gli fa concorrenza! un bacio

    RispondiElimina
  10. ottimo questo piatto!!!!!!!!!baci!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. Mi mancavano tesoro le tue splendide foto di Firenze. Sono innamorata di questa città, in qualunque stagione ha sempre un fascino particolare. Squisito il tuo piatto di pesce, trovo che l'abbinamento con i legumi sia perfetto. Un bacione, buon fine settimana

    RispondiElimina
  12. Foto incantevoli e ricetta stuzzicante. Pesce e fagioli è un abbinamento che non ho mai provato prima, perciò mi attrae.

    Notte stella

    RispondiElimina
  13. Ciao! :) complimenti al tuo blog, goloso e interessante..sono tra i tuoi sostenitori! bacioni :*

    RispondiElimina
  14. bellissime le foto,io purtroppo non sono ancora arrivata a Firenze,spero di farlo un giorno,intanto mi guardo le tue splendide immagini e segno questa delizia!!un abbraccio e buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  15. che ricordi firenze..
    bellissime le foto, molto invitante il pangasio :)

    RispondiElimina
  16. Ciao Cara, quanto mi sono mancati i tuoi manicaretti e i tuoi meravigliosi piatti di pesce. Per fortuna che sei tornata.....
    Un bacione grandissimo.
    Passa un bellissimo w.e.
    A presto

    RispondiElimina
  17. Pontevecchio è un luogo che ha un fascino molto particolare, tanto che sia io che Luca lo troviamo molto romantico ed ogni volta che andiamo a Firenze, immancabilmente ci rechiamo anche là!
    Come sai trasformare tu, un filetto di pesce in un piatto speciale....questo pangasio con i cannellini è straordinario, con un'insalatina a fianco è un piatto unico completissimo, noi ci lasciamo indurre in tentazione quanto basta per replicarlo!
    Bacioni e buon fine settimana
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  18. Que plato tan estupendo, se ve delicioso del todo.

    Saludos

    RispondiElimina
  19. bentornata le immagini di firenze mi mancavo proprio un ottimo mood per cucinare il pangasio

    RispondiElimina
  20. ottima ricetta per un pesce che è light e adattissimo alla dieta!Che dirti di Firenze e dei suoi orafi? se potessi comprerei tutto!Grazie per la segnalazione del contest sul pesce, vado subito a dare un'occhiata, un bacione e buon we...

    RispondiElimina
  21. mmmh buono il pesce cosi' e naturalmente splendido il tuo reportage, Firenze <3

    RispondiElimina
  22. Buongiorno Lady! Che bellissimo post!! Il piatto di pesce è ottimo ma Firenze con il suo Ponte Vecchio è stupenda! Per non parlare poi del corridoio Vasariano: Un gioiello!!!
    Ciao e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  23. Il bellissimo Ponte Vecchio!!!Mi è venuta voglia di farci un salto!E anche di assaggiare questi filetti!Sembrano molto buoni!!In bocca al lupo per il contest! :) A presto, baci.

    RispondiElimina
  24. Firenze....che sogno!!!!sai quant'è che diciamo di voler tornare a Firenze, sono passati un mare di anni dall'ultima volta.
    mi piace questa ricetta con i cannellini , sempre brava, un caro abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  25. Carissima Lady, che gioia ritrovarti! In questi giorni sono io ad essere poco presente ma vederti di nuovo è stato proprio bello! Ottima ricetta, bellissime foto... sempre tu!! Bacioni cara, con affetto. Deborah

    RispondiElimina
  26. Adoro Firenze ed il pontevecchio, peccato che quando ci vado non sò mai dove parcheggiare... non sno molto pratica e Firenze spiazza un pò con tutte le ZTL... la ricetta è meraviglisa ^_^

    RispondiElimina
  27. grazie cara per la splendida ricetta!! >Davvero un accostamento interessante!!!

    RispondiElimina
  28. Lady!! Qué bien que estés por aquí otra vez! Ya estoy, de nuevo, viajando con tus fotografías.
    La receta soberbia, como todas las tuyas.
    Besos.

    RispondiElimina
  29. Quanto sono belle e realistiche le tue foto, e che fortuna che hai, cara Lady, di vivere in questa magnifica città!!!!! I tuoi piattini sempre super, brava cara, un abbraccio e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  30. Quanto tempo che non vengo a Firenze, che nostalgia a vedere le tue bellissime foto. E grazie per tutte le informazioni. E il piatto di pesce con i canellini, stupendo. Ciao e buona serata.

    RispondiElimina
  31. Cara Lady
    E 'sorprendente questo ponte, un monumento così interessante!
    Il piatto è favoloso, una salsa molto succosa, ti fa venire voglia di gustare questa delizia.
    Un bacio e buona Domenica.

    RispondiElimina
  32. gran bel ritorno. Firenze mi piace tantissimo. Ci sono stata lo scorso anno e conto di tornarci al pià presto per godermela un pò di più :)

    RispondiElimina
  33. Quanto mi piacerebbe ritornare ad ammirare Firenze! Speriamo, mai dire mai! Intanto mi godo le tue magnifiche foto ed il gustosissimo pangasio..che non conoscevo proprio! Tanti baci e buona domenica!

    RispondiElimina
  34. Ciao cara Lady!! Ecco di nuovo le tue bellissime foto!!! Completate alla grande con questa ricetta favolosa!! Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  35. Hai confezionato proprio un bel piattino! Bravissima cara.

    RispondiElimina
  36. ..il Ponte Vecchio ha sempre un fascino tutto particolare e solamente SUO!!!

    Buonissimi i filietti...!!!

    un abbraccio!

    RispondiElimina
  37. Bellissime le tue foto del Ponte Vecchio, mi ricordano la mia infanzia quando la domenica andavo a pescare proprio lì vicino, da Via Guicciardini con mio zio che abita lì. Ottima e gustosa la ricetta, bacioni

    RispondiElimina
  38. oh caspita, vedo ora che il commento che avevo messo non c'è...devo aver fatto pasticci...
    che ricordi, ponte vecchio... quanti giri aspetando mia figlia che danzava!
    Carissima, io ero tornata qui per segnalarti la nuova iniziativa, dopo Metti un finocchio a cena... i dettagli li trovi tutti da me! :-)
    A presto!

    RispondiElimina
  39. Che immagini splendide cara Lady!
    anche tu come me sei stata indaffarata nell'ultimo periodo....ma ora pian piano ci ritroviamo! un grosso abbraccio a presto, MARA

    RispondiElimina
  40. Lady , bellissime foto di firenze, mi ricordano un periodo spensierato!
    Pesce e fagioli ....provero`!
    francesca

    RispondiElimina
  41. che belle foto..e quanti ricordi..tutti belli!!
    ottima ricetta come sempre..da provare!!
    baciuzz
    Enza

    RispondiElimina
  42. Che acquolina!!!
    Qui ci sono sempre dei piatti fenomenali...Volevo ringraziarti per le parole gentili che hai scritto, non ti ho risposto subito ma con il contest tutto è più difficile...Per fortuna, stà andando bene e ne sono molto felice!!!
    Partecipi anche tu allora, grazie attendo allora qualche tua meraviglia ^___^
    Un abbraccio fortissimo

    RispondiElimina
  43. Come ti commento questo piatto? dirti che è favoloso l'offendo, complimenti davvero, hai non solo delle belle ricette, ma come le presenti, la perfezione assoluta!!! Sicura che non hai nel sangue una discendenza di chef? complimentoni.

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento!
I commenti con link attivi e inattivi verranno rimossi
I commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

NIENTE PREMI, GRAZIE!!!
Vi prego di NON assegnarmi premi, in quanto NON ho tempo a disposizione per rispettarne le relative regole!!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...