Translate

Spaghetti alle vongole veraci e dipinti di Carrà



Sera sul lago (barca solitaria, 1924) - (Firenze, collez. Contini Bonacossi)

******
Carlo Carrà, pittore piemontese, fu uno dei principali esponenti della pittura italiana del Novecento e, più precisamente, della corrente futuristica del 1910. Dal 1916 fino al 1921 divenne fautore della pittura metafisica, un'importante corrente artistica da lui fondata, insieme a Giorgio de Chirico. Nel 1926 aderì al movimento detto Novecento, che sosteneva il ritorno alla tradizione classica.

******



Vele nel porto (1923), E' uno dei dipinti eseguiti durante il soggiorno estivo a Camogli - (Firenze, collezione Longhi)

******

 
Canale a Venezia (1926) - (Zurigo, Kunsthaus)

******



San Giorgio Maggiore a Venezia (1926) - (Milano, collezione Giovanardi)

******



Lido al Forte dei Marmi (1927) - (Milano, prop. Marmont du Haut Champ)

******



Dopo il tramonto (1927) - (Milano, collezione Jesi)

******



Mattino al mare (1928) - (Milano, collezione Mattioli)

******



Marina di Carrara (1930) - (Milano, proprietà Ballerini)

******



Barcaiolo (1930) - (Milano, proprietà Pecorini Zambler)

******



Bagnanti (1930) - (Genova, Società di navigazione Garibaldi)

******

Le immagini sono tratte dalla prima edizione de "L'opera completa di Carrà" (Classici dell'Arte - Rizzoli Editore Milano)

 ******
Spaghetti alle vongole veraci



Ingredienti per 4 persone
1 Kg di vongole veraci, 350 gr di spaghetti, 1 vasetto di vongole sgusciate, al naturale, 300 gr di pomodori ciliegini, un trito di aglio, cipolla e prezzemolo, olio evo, sale, pepe nero, peperoncino, un bicchiere di Pinot Grigio.
Preparazione
Mettete le vongole a spurgare in acqua salata per circa due ore, quindi passatele sotto il getto dell'acqua corrente. Mettete sul fuoco una capace casseruola con dell'olio extravergine ed un abbondante trito di aglio, cipolla e prezzemolo. Dopo qualche istante aggiungete le vongole con il guscio e quelle sgusciate, contenute nel vasetto, insieme al loro liquido e i pomodori ciliegini a pezzetti. Insaporite con sale, pepe nero e peperoncino tritato. Fate cuocere e, all'occorrenza, aggiungete un po' di acqua. A fine cottura aggiungete un bicchiere di Pinot Grigio, lasciandolo evaporare a fuoco lento. Cuocete al dente gli spaghetti, saltateli nel condimento delle vongole e impiattate. Con questa ricetta partecipo al contest di Marco

Sapori e Colori del Mediterraneo





******

80 commenti:

  1. è uno dei miei piatti preferiti... ti è venuto meravigliosamente bene!!!! bravissimaaaaaaaaaaa!!! un bacione!

    RispondiElimina
  2. Tutto da sogno!!!!!!!!
    ..un piatto senza paragoni!!!!!
    Un bacione carissima!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Cara Lady
    L'arte è meravigliosa, sempre!

    Ma questo piatto è semplicemente delizioso.
    Che sembra più avidi, Dio!
    Un bacio e buona settimana per te.

    RispondiElimina
  4. belle queste opere, e che buoni questi spaghetti!!! :)))

    RispondiElimina
  5. Appena mi appari nel mio blog roll corro da te, e lo sapevo !! un piatto davvero al bacio!!
    Complimenti per tutto troppo bello saporito e buono!
    Buona giornata tesoro
    baci Anna

    RispondiElimina
  6. Una meraviglia sia i dipinti che lo splendido piatto che mi mangerei volelentieri anche adesso :)

    RispondiElimina
  7. un plato estupendo la verdad que a mi la pasta me encanta.un beso

    RispondiElimina
  8. Le vongole che benedizione e fate cosi mi fa venire 1a fame da lupi...:D...complimenti tesoro mi sa che faro anch'io questo piatto appena si fa spesa...:P.Mi piace cm l'hai preparato e ti faccio i miei complimenti poi ti abbraccio forte e ti auguro buon inizio settimana...;)

    RispondiElimina
  9. Un piatto molto gustoso, le vongole mi piacciono davvero molto, e tu le hai preparate con molta bravura!! Un saluto

    RispondiElimina
  10. Bellissimo post, un bel confronto tra la metafisica di Carrà e la fisice ipermaterica del tuo piatto (bellissima tavolozza di colori, peraltro), complimenti!!!

    RispondiElimina
  11. Caspita, viene voglia di allungare una mano per acchiappare una vongola. Bravissima!

    wenny

    RispondiElimina
  12. io acchiapperei tutto: quadri e piatto , cara Paola un post interessante e gustoso, andar per mostre mette appetito, no? un abbraccio e buona settimana....

    RispondiElimina
  13. Questi quadri sono bellissimi ma il tuo piatto tesoro non è da meno. Con in più che è anche squisito. Adoro gli spaghetti alle vongole. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  14. Innanzitutto che sapore e che profumi in questo piatto!!!! Una vera delizia del Mediterraneo ^_-
    Per il mio post, lo so: ieri avevo pubblicato un post ma un problema su blogger (generalizzato, in molto hanno avuto problemi) impediva la visualizzazione delle foto così ho eliminato il post. Oggi sembra sia stato ripristinato il tutto, appena a casa, pubblico!! ^_^ Grazieee!!
    Bacioni,
    Franci

    RispondiElimina
  15. Non conoscevo questo pittore, sono molto belle le sue opere! E gli spaghetti sono a dir poco divini, complimenti!! Bacione e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  16. Me encantan estos spaguettis, fantasticos.

    Saludos

    RispondiElimina
  17. Che splendido post cara Lady, è sempre un piacere passare a trovarti!!!! Un abbraccio cara!

    RispondiElimina
  18. Opere incantevoli ed un primo piatto deliziosamente buono...e tanti complimenti anche per il premio!!! Un bacio!

    RispondiElimina
  19. Lady, complimenti! Gli spaghetti con le vongole li adoro. Il Pinot grigio aromatizza e profuma meravigliosamente.
    Le opere di Carrà sono bellissime.

    Baci e buona settimana

    Giovanna

    RispondiElimina
  20. Gli spaghetti alle vongole sono una delizia strepitosa, ma questa volta voglio soprattutto ringraziarti per averci mostrato quelle stupende opere d'arte.

    RispondiElimina
  21. Ciao cara!! Viene proprio voglia di acchiappare una vongolina!! Ricetta stupenda!! Complimenti cara! Un bacione.

    RispondiElimina
  22. I tuoi post sono sempre molto interessanti e ogni volta imparo tanto. Grazie!
    Un abbraccione!

    RispondiElimina
  23. ta-daaaaaaaaaaaa sorpresa: questo piatto prelibato, date le mie origini, lo so cucinare anche io!!! Finalmente, pensavo proprio di dover tornare di nuovo con le pive nel sacco! :P
    Che voglia di spaghetto in spiaggia...nel week end torno dai miei genitori, al mio bellissimo mare, alle mie albe, ai miei tramonti!!!

    RispondiElimina
  24. Adoro Carrà... molto lineare e semplice apparentemente ma emozionante! e trovo gustosissimi questi spaghetti!!! bravissima come sempre! baciii

    RispondiElimina
  25. Questo piatto mi ricorda tanto la Liguria, a volte in estate andiamo a farci un giretto anche solo per un giorno e un piatto di spaghetti allo scoglio non ce lo leva nessuno!!! :-D
    Buona settimana!Un bacione!

    RispondiElimina
  26. Bellissimo post e con le "marine " di Carra' il tuo piatto ci sta a pennello.Poi questi spaghetti alle vongole sono di una bonta' solo a guardarli.Bravissima.
    Un bacione,Fausta

    RispondiElimina
  27. Decisamente il mio piatto di mare preferito. E mi hai fatto venire una voglia di prepararmelo :D
    Lo adoro. Bravissima come sempre e sempre interessanti i tuoi post!
    Un bacione carissima e buona settimana.
    Smack

    RispondiElimina
  28. Sempre così interessante il tuo blog che è un piacere tutte le volte passare. Un bacione.

    RispondiElimina
  29. Le opere son bellissime e il tuo piatto è stupendo!!
    Ciao e buona settimana!

    RispondiElimina
  30. ¡Qué maravilla de cuadros y qué maravilla de recetas!!
    Genial, Lady.
    Feliz fin de semana.
    Besos.

    RispondiElimina
  31. che trionfo di colori.. e di arte! non conoscevo Carrà. :)

    RispondiElimina
  32. i complimenti non ti mancano! vorrei aggiungere i miei! ottimo piatto.... un bacione ELY

    RispondiElimina
  33. bellissimo,stupendo mi piace un sacco questo piatto!!complimenti e buon inizio di settimana!!

    RispondiElimina
  34. Bellissimi i quadri e con il piatto siamo proprio in sintonia!!! Dovremmo fare flic e floc!!!

    RispondiElimina
  35. une assiette appétissante et délicieuse j'aime bien les pâtes et bonne chance pour le concours
    bonne soirée

    RispondiElimina
  36. E chi resiste a questi spaghetti? Buonissimi!!!

    RispondiElimina
  37. Mamma mia che fame mi hai fatto venire!!!!! Questi spaghetti sono strepitosi, con il pinot grigio poi immagino che profumino!!! Un bacio e complimenti per le belle foto che ci hai mostrato...buona serata Lady!!!

    RispondiElimina
  38. Wow!!è tra i miei primi piatti preferiti!! Che delizia!! Bravissima e complimenti per il post meraviglioso :)

    RispondiElimina
  39. Ad un buon piatto di spaghetti con le vongole non potrei proprio rinunciare!

    RispondiElimina
  40. Che dire, ogni volta che passo a trovarti, mi rallegra la mente ed il palato... complimenti per tutto quello di cui ci rendi partecipi!
    Grazie mille!
    Antonella.

    RispondiElimina
  41. i tuoi post sono sempre belli e interessanti...e le ricette irresistibili....questi spaghetti mettono l'acquolina solo a guardare!complimenti!

    RispondiElimina
  42. Des tableaux très beaux et un plat de pâtes délicieux et très en couleurs. Bravo!
    A très bientôt.

    RispondiElimina
  43. Molto belli i quadri e ottimo il piatto di pesce!!!
    Complimenti per i premi meritatissimi!!!
    Buona serata

    RispondiElimina
  44. Ma lo sai che questo piattino delizioso mi mette fame anche a quest'ora?!?...bravissima!!!!

    RispondiElimina
  45. No dejas de sorprenderme, la verdad que disfruto muchísimo cada vez que entro en tu blog a ver lo nuevo que has puesto y salgo encantada, hoy con Carlo Carrà, soy una apasionada de la historia y del arte, entre otras muchas cosas y es reconfortante, admirar diferenes obras, la pintura y la gastronomía. Felicitaciones!!

    RispondiElimina
  46. belle le opere ma sublime la ricetta, me la mangio con gli occhi! ciao

    RispondiElimina
  47. Che belli questi dipinti: non conoscevo l'artista. Complimenti anche i piatti così invitanti!
    Ciao.

    RispondiElimina
  48. Buongiorno Lady, non potevo perdermi questo post e soprattutto il gustosissimo piatto di vongole, buon tutto e a presto, ciao.

    RispondiElimina
  49. che piatto stupendo, ottima ricetta e magnifica presentazione. buona giornata!

    RispondiElimina
  50. ciao Lady
    hai unito perfettamente due opere stupende: l'arte di Carrà e gli spaghetti alle vongole!!!
    wowowowowowowow!
    un abbraccio ^___________^

    RispondiElimina
  51. Mi hai messo una fame... adoro le vongole!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  52. En primer lugar no conocía al pintor del que nos hablas y me ha encantado y en segundo lugar, esta receta de almejas es toda una delicia.

    Besos

    RispondiElimina
  53. il tuo piatto è uno splendido corollario a delle bellissime tele,un abbraccio

    RispondiElimina
  54. Un post fantastico....come sempre! I quadri sono belli....ma scusami la franchezza...preferisco gli spaghetti! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  55. Posso non apprezzare questo post io, storica dell'arte? ci lavoro in un museo! ottimi spaghetti!!! sento il profumo d'estate...

    RispondiElimina
  56. Ciao! Era da tempo che non ammiravo un dipinto di Carrà, grazie. E grazie anche per questa ottima ricetta di pasta con le vongole. Sai com'è, dopo 1 settimana di cibo londinese! ;-)
    baci baci

    RispondiElimina
  57. Uma receita de massa muito saborosa, e as telas lindíssimas!

    Parabéns pelo post mais uma vez!

    RispondiElimina
  58. ehm... ti ho assegnato anch'io lo stesso premio!!

    RispondiElimina
  59. Buonissimo.....un piatto da farmi venire una fameeee!!!
    Ti mando un grande abbraccio!!!

    RispondiElimina
  60. emozionanti marine d'artista e invitanti spaghetti doc! sei sempre bravissima, un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  61. bellissimi i quadri ma ancor di più il tuo piatto! bacio

    RispondiElimina
  62. Adoro questo piatto ! Tu l'hai cucinato divinamente! Un bacio!

    RispondiElimina
  63. Ho appena finito di mangiare, ma questi spaghi mi mettono un appetito... se ce li avessi davanti li mangerei tutti per golosità! Meno male che sono virtuali :-P

    RispondiElimina
  64. a mi que me encanta el arte y su historia me alegra mucho que muestres maravillas y los pintores de renombre mundial,los spaguetis con mariscos estan divinamente exquisitos ,tu plato se ve bello,cariños.

    RispondiElimina
  65. una super ricetta complimentissimi ...
    un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  66. che meraviglia..un'accoppiata da urlo...e post molto interessante

    RispondiElimina
  67. per un piattino così la mia tigre farebbe follie!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  68. Che bello poter vedere le opere bellissime e nel frattempo un piatto sembra cosi' buono che mi viene l'acquolina in bocca...
    Grazie ancora per avermi passato.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  69. ms te lo devo portare a casa io il tuo premio?
    se mi dai il tuo indirizzo anche te lo mando.
    si vede che non 6 passata a salutarmi ne' ieri ne' oggi.
    comunque complimenti

    RispondiElimina
  70. Che foto spettacolari, oggi che riesco finalmente a stare davanti al computer, le vedo con calma e me le gusto tutte!! Sono meravigliose, come meraviglioso è questo bel piatto di pesce che hai preparato!! Io adoro le vongole, con i pomodorini freschi e pinot, ci stò da favola!!!! Un bacione tesoro e grazie di essermi stata vicino in questi giorni di atroce emicrania!! Un bacione grande tesoro!!

    RispondiElimina
  71. Adoro la pasta con le vongole e questa è una vera opera d'arte perfettamente in sintonia con i dipinti di questo post. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  72. La cucina abbinata all'arte è semplicemente fantastica.Complimenti hai un blog meraviglioso.

    RispondiElimina
  73. Cara Lady. Una pintura que alegra la vista. Gracias por mostrarnos unas obras que de otra forma no las hubiéramos conocido. Me han encantado.
    Como también me han encantado estos espaguetis con almejas que debieron salirte estupendos. Habría sido un día de suerte para mí si los hubiera podido probar. Delicioso plato de pasta.
    Ciao

    RispondiElimina
  74. Che belli questi spaghetti alle vongole! E' il piatto preferito di mio marito ma a me non viene mai bene allora lo mangiamo sempre fuori. Bravissima Lady!

    RispondiElimina
  75. I tuoi post sone veramente unici ed indimenticabile e questo bel piattino di pasta ??
    anche lui ha il suo perchè!!!!
    Baci

    RispondiElimina
  76. Buongiorno Lady! In assoluto questo è uno dei miei piatti preferiti, ti è riusciuto alla grande, ma non poteva essere altrimenti!!!:))))
    Un bacione
    Raffa

    RispondiElimina
  77. Que plato más sabroso! Lady
    Las almejas me encantan y con la pasta es una combinación excelente.
    Un beso.

    RispondiElimina
  78. Grazie per avermi ricordato di Carra', che belle immagini :-) (incluse quelle degli spaghetti)!

    ciao
    A.

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento!
I commenti con link attivi e inattivi verranno rimossi
I commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

NIENTE PREMI, GRAZIE!!!
Vi prego di NON assegnarmi premi, in quanto NON ho tempo a disposizione per rispettarne le relative regole!!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...