Translate

Gnudi (ravioli nudi toscani) e tortelli di patate

I fiori della primavera sono i sogni dell'inverno raccontati, la mattina, al tavolo degli angeli. (Khalil Gibran)


******
Gnudi (ravioli nudi toscani) e tortelli di patate con salsa di pomodoro






Ingredienti per i tortelli di patate
300 gr di farina, 2 uova, circa 30 gr di acqua, 300 gr di patate, un trito di aglio e prezzemolo, qualche cucchiaio di passata di pomodoro, noce moscata grattugiata, grana padano grattugiato qb.
Preparazione
Disponete la farina a fontana, aggiungete le uova e pochissima acqua. Impastate fino ad ottenere un impasto ben lavorato ed elastico. Mettete l'impasto in un contenitore coperto.Lessate le patate e schiacciatele. Trasferite la purea in una zuppiera e unite un trito finissimo di aglio e prezzemolo, qualche cucchiaiata di passata di pomodoro, un pizzico di noce moscata grattugiata, una manciata di grana grattugiato, sale e pepe nero. Tirate la pasta sottilmente con il matterello su una spianatoia infarinata e con il tagliapasta ricavate delle strisce larghe circa 7 centimetri. sistemate i mucchietti di impasto ben distanziati,ripiegate la striscia sigillandola sui lati di ogni mucchietto e con il tagliapasta ricavate dei tortelli di forma quadrata.



Ingredienti per gli gnudi
300 gr di ricotta, 150 gr di spinaci lessati, 1 uovo, noce moscata grattugiata, grana padano grattugiato qb, farina bianca qb, sale, pepe nero.
Preparazione
Tritate gli spinaci e metteteli in una zuppiera aggiungendo la ricotta, l'uovo, un pizzico di noce moscata, una manciata di grana grattugiato, un cucchiaio di farina bianca, sale e pepe nero quanto basta. Infarinatevi le mani e con l'impasto ottenuto formate delle palline grosse come una noce, gli gnudi, come vengono chiamati in Toscana.
Ingredienti per la salsa di pomodoro
250 gr di passata di pomodoro (possibilmente fatta in casa), un trito di cipolla, carota e sedano. sale, pepe nero, erba cipollina qb, peperoncino tritato (facoltativo), olio evo.
Preparazione
In una casseruola mettete un trito di cipolla, carota e sedano e qualche cucchiaiata di olio evo. Incorporate la passata di pomodoro, insaporite con sale, pepe nero e peperoncino tritato e portate a termine la cottura. Infine, cuocete i tortelli e gli gnudi in abbondante acqua, scolateli e disponeteli in una pirofila, conditeli con la salsa di pomodoro, spolverizzando con grana grattugiato e gratinate nel forno per pochissimi minuti. Con questa ricetta partecipo al contest di 2 Cuori in Cucina: I mangiatori di patate




 
******

90 commenti:

  1. Tesoro mio ma questo è un capolavoro!! Una ricetta più unica che rara!! Dirti che è bella è poco, dirti che è buonissima è sempre poco!!
    Complimenti carissima, sei bravissima!!!! Un abbraccio forte mio tesoro!!

    RispondiElimina
  2. amo alla follia i tortelli di patate, questa è un'ottima versione!!!

    RispondiElimina
  3. Un post favoloso,partendo da Firenze,che e' sempre mitica e splendida in qualsiasi stagione,figuriamoci in primavera, fino alla ricetta che dev'essere di una bonta' unica,specialmente per me che sono una mangiatrice di patate ad oltranza.
    Un abbraccio e buona serata,Fausta

    RispondiElimina
  4. bellissima la primavera fiorentina.. e chissà che buoni li gnudi!!

    RispondiElimina
  5. bellissime le foto della primavera, ma squisito e gustosissimo questo piatto di gnudi! bravissima

    RispondiElimina
  6. Chissà che meravigliosa bontà!!! *-*

    RispondiElimina
  7. Sempre una chicca dal libro della tradizione, brava Lady!Un piatto raffinato e delicato come te, corredato da bellissime foto e dallo spettacolo dell'arte e della natura. Complimenti e grazie per le tue visite sempre affettuose!

    RispondiElimina
  8. che piatto meraviglioso!!!complimenti,anche i colori sono magnifici :)

    RispondiElimina
  9. La tua primavera fiorentina è stupenda! Per non parlare di questo piatto!! Dev'essere una squisitezza!! Bravissima cara! Un bacione e buona serata!

    RispondiElimina
  10. Que plato tan estupendo y las fotos de florencia preciosas.

    Saludos

    RispondiElimina
  11. uno spettacolo speciale sia per il panorama che per il palato! complimenti

    RispondiElimina
  12. lascia perdere le foto di presentazione che oramai mi riempiono il cuore ma la ricetta ragazza mia è da chef :-) rasenta la perfezione e la bontà assoluta! bravissima! baci

    RispondiElimina
  13. una volta li ho fatti gli gnudi,ma haimè mi sono rimasti metà nell'acqua di cottura.Questa ricetta è un inno al gusto,così come le tue foto sono una lode alla Primavera,si sente il profumo,un bacio Lady

    RispondiElimina
  14. Foto come sempre eccezionali :)
    E complimenti per gli gnudi!

    RispondiElimina
  15. Firenze è sempre stupenda, ma le tue foto l'hanno mostrata, se possibile, ancora meglio!!!
    Molto gustosa la ricetta da vero chef!!!
    Buona serata

    RispondiElimina
  16. bellissima ricetta carissima e che meraviglia Firenze in fiore!!!
    un bacio

    RispondiElimina
  17. che belle queste foto! la ricetta è una vera novità. bacio

    RispondiElimina
  18. Che spettacolo di foto!! Non conoscevo gli gnudi ma sono una golosità meravigliosa, complimenti! Baci e buona serata carissima

    RispondiElimina
  19. Che meraviglia! Come mi piace il tuo post, grandi ricette, ottimi arrangiamenti, immagini grandi, grazie! Sono, come sempre deliziato Avere un visitato e si divertivano un sacco con il tuo post e belle immagini.
    Quando dico biglietto, non voglio dire di quest'ultimo, ma anche a quanto sopra. Splendida la primavera fiorentina e Gnudi.
    Il tempo non mi consente di vedere accadere più spesso, ma quando lo faccio ti piace vedere quello che avevo perso in precedenza.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  20. E a primavera chega ao continente europeu enfeitando a paisagem! Lindíssima, um espetáculo verdadeiro!

    E a receita, sempre uma delícia, claro!

    Un abraccio,
    Buona serata!

    RispondiElimina
  21. Splendida sempre Firenze ma a primavera ancora di più!! Come splendidi sono i tuoi tortelli di patate, io gli adoro!!
    Ciao e buona serata!

    RispondiElimina
  22. Stupende le foto di Firenze!!!! E questi "gnudi" (che non ho mai fatto) sono splendidi, bravissima :-))

    RispondiElimina
  23. Mi incanto sempre a vedere le tue famose foto, Firenze è molto bella ci sono stata, mia figlia presto la visiterà!!
    La ricetta è fenomenale come te del resto!!
    Complimenti bacioni Anna

    RispondiElimina
  24. Ciao! Grazie di cuore per il tuo bellissimo e gustoso contributo alla nostra raccolta...solo a vederli sono una bontà!!! :)
    In bocca al lupo per l'estrazione...Baci e buona serata!

    RispondiElimina
  25. Firenze è sempre bellissima ma questi scorci spruzzati dei colori della primavera sono davvero magnifici. E magnifico è questo piatto, fra tortelli di patate e gnudi hai realizziato un abbinamento favoloso. Un abbraccio, buona serata

    RispondiElimina
  26. super piatto, uno spettacolo di gusto!!!!
    Firenze è bellissima, adorna di fiori e profumata di primavera è splendida!un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  27. tra le foto di Firenze e quelle dei tortelli.. che voglia di Italia!!! Giorgia & Cyril

    RispondiElimina
  28. Che bellissimi scatti floreali!! e la ricetta poi?? se non avessi letto gli ingredienti avrei scommesso che erano agli spinaci,e invece mi sbagliavo! Complimentoni!

    RispondiElimina
  29. Che meraviglia Firenze in primavera! Grazie per questa "gita fuori porta", ci hai fatto sognare con queste immagini!

    RispondiElimina
  30. Non finirò mai di dirti quanto mi piace questo connubio artistico/culinario dove il secondo acquista vette di altissimo gusto :)

    RispondiElimina
  31. Firenze è Firenze...stop. i tuoi gnudi sono superbi, mi ricordo qualche altra tua preparazione di queste bontà sempre deliziosi...il loro letto mi intriga moltissimo. ciao.

    RispondiElimina
  32. Un piatto davvero unico e originale!!! Non conoscevo proprio gli gnudi...devono essere buonissimi!!! E i tortelli ne vogliamo parlare? Direi perfetti specialmente con la salsina semplice con cui li hai conditi!!! Veramente un bel ricco primo piatto! Le foto con quegli sfondi e quei bellissimi fiori fanno emozionare...sei proprio super!!!!! Un bacione e buona serata!!!

    RispondiElimina
  33. Splendide le foto di Firenza a primavera; la ricetta è superlativa un insieme di sapori eccezzionale. Bellissima presentazione.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  34. La seconda foto dei paesaggi è bellissima! Io adoro le foto che hanno scorci originali, con piante/fiori in primo piano e il resto della veduta sullo sfondo.
    E ormai sei diventata un asso anche nelle foto delle ricette!

    RispondiElimina
  35. LE TUE FOTO E LE TUE RICETTE SONO UN CAPOLAVORO OTTIMO INGUADRAMENTO OTTIMO RISULTATO...BRAVISSIMA
    BY LIA

    RispondiElimina
  36. Qué maravilla de fotografías y de receta!! Es un placer venir a visitar tu blog. Y los tulipanes amarillos son mi flor preferida así que todo genial.
    Besos.

    RispondiElimina
  37. che piatto meraviglioso!!!
    La foto dei paesaggi è bellissima!
    Un bacione

    RispondiElimina
  38. Ciao Lady i tuoi post ci piacciono sempre tantissimo ... un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  39. Come sempre delle foto bellissime e una ricetta da urlo, gustosissima!!!!! Un abbraccio cara Lady!

    RispondiElimina
  40. Bellissima ricetta! Splendido post...complimenti!:) Un bacione

    RispondiElimina
  41. Mai vista è molto particolare, complimenti come sempre per le foto....un abbraccio.

    RispondiElimina
  42. Tesoro mio grazie!!! Nonostante la dieta, anche stasera ho mangiato benissimo...anche se solo con gli occhi....buonissimo piatto...e pure non semplice eh!! Brava brava!
    Bacioni

    RispondiElimina
  43. questa ricetta è fantastica!!!

    RispondiElimina
  44. Che piattino delizioso!!!!...bravissima!

    RispondiElimina
  45. Che piatto deicioso, lo voglio ora !!!!!!!!!!!
    So di Firenze, ma ho una lista ed è al primo posto.
    E´un posto meraviglioso.
    Un grande bacio.

    RispondiElimina
  46. wow, che ricetta stupenda. Come sempre i tuoi piatti sono favolosi....e i post non sono certo da meno. Un bacione
    Bravissima!

    RispondiElimina
  47. Mai visto niente di simile, siamo rimasti senza parole, un piatto simile è talmente completo e talmente appetitoso che due forchettate le mangeremmo anche a quest'ora!
    Baciotti
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  48. tesoro mio sono spettacolari... un piatto delizioso, da leccarsi i baffi!!! complimenti, segno subito la ricetta!!!

    RispondiElimina
  49. Che bella quella frase di Gibran, ma dove è scritta? Non la ricordavo! (strano lo conosco quasi a memoria!) Le tue foto sono un incanto Lady, ma il passo passo fotografico è un tocco di classe da vera maestra! Ma io mica avevo dubbi... un solo rammarico: non poterli assaggiare questi tuoi gnudi fotografati! Complimenti come al solito sei bravissima! TVB un abbraccio! ^__^

    RispondiElimina
  50. me encanta florencia, y me encanta el plato un saludo

    RispondiElimina
  51. wow! che foto stupende!!!
    ... e che tortelli!!!

    buon mercoledì ^____^

    RispondiElimina
  52. una meraviglia questa ricetta......bellissime anche le foto...buona giornata...un bacio

    RispondiElimina
  53. questi tortelli me li segno: devono essere specialissimi!!!
    baci

    RispondiElimina
  54. Adorooo i tortelli di patate! Questo piatto è eccezionale! Poi quei gnochetti di spinaci ci stanno benissimo!
    Che fameee :D
    un bacio
    Martina

    RispondiElimina
  55. Complimenti Lady! Hai preparato un piatto molto gourmand ed elegante.
    Le foto della primavera fiorentina mi hanno incantata.
    Firenze è una città bella in tutte le stagioni, ma in primavera è splendida.
    Facciamo un giretto per Firenze e poi mangiamo i tuoi gnudi?

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  56. Le fotografie di Firenze e dei tulipani sono splendide, ma vogliamo parlare di questo favoloso bis? Semplicemente divino, dev'essere d'una bontà esagerata ;-p

    RispondiElimina
  57. Lady le tue foto mi fanno sempre sognare! Bellissimi i tulipani e i monumenti che fanno capolino... E il piatto non può che essere un piacere per il palato!:) Bravissima!

    RispondiElimina
  58. Piatto meraviglioso, e quelle foto di tulipani che belle. Bacioni.

    RispondiElimina
  59. Che belle foto...quei tulipani in primo piano rendono lo sfondo ancor più bello! E che buoni gli gnudi...sono il mio piatto preferito! ;-) Ma in genere li mangio semplicemente conditi con burro e salvia...questa ricetta è da provare, devono esser ancor più buoni così!

    RispondiElimina
  60. mmm que cosa mas buena,la pasta es fantastica y asi tiene que estar riquisimaaa,las fotos como siempre expectaculares,un beso

    RispondiElimina
  61. Cara Lady
    Un piatto davvero delizioso, molto familiare.
    Bacci

    RispondiElimina
  62. un vero capolavoro!!!!!aspettamiiiiiiiiiiii!!!

    RispondiElimina
  63. Mamma che meraviglia... Firenze si, naturalmente specialmente in questa stagione... ma questo piatto è così appetitosi, gustoso... da non avere parole per decantarlo... ^_^
    Bravissima!!
    Franci

    RispondiElimina
  64. cara paola questi gnudi mi attirano moltissimo, anche sono a dieta qualcuno lo mangerei voletieri! un bacione....

    RispondiElimina
  65. Cosa dirti se non......eccezionale???!!!

    RispondiElimina
  66. Un piatto davvero superbo tesoro!!! Foto meravigliose,che dire di più??? Complimentissimi,
    Un bacione
    Raffa

    RispondiElimina
  67. Oh my God, that's perfect, just perfect! I love that kind of food, oh I can eat it all the time, no matter what! :D

    RispondiElimina
  68. Original et certainement délicieux.
    J'aime beaucoup.
    A très bientôt.

    RispondiElimina
  69. maravilloso, estupendo.
    Me pongo de seguidora tuya y te pongo en mi blog.
    besos

    RispondiElimina
  70. Che buoni, me li mangerei adesso. Ma è ora di andare a dormire! Sono stupendi cara Lady. Buona Notte!

    RispondiElimina
  71. Un'ora insolita, ma fa venire voglia di replicarli comunque!!! Belli davvero, un piatto domenicale!!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  72. ..immagine splendide..come la ricetta!!!!!
    Sei sempre molto brava!!!!!
    Un grande abbraccio!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  73. ri-ciao
    buon giovedì ^______^

    RispondiElimina
  74. Che meraviglia gli gnudi...chi non è toscano non può capire. Io li adoro, conditi con semplicità, anche solo del burro e salvia e già mi fanno festa. Riguardo Firenze così fiorita, verrò a vederla personalmente questo fine settimana con l'occasione di 2 concerti a cui parteciperò. Vengo sempre con tanto piacere. Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  75. Che belle foto di Firenze!!! Conosco benissimo città di mezzo mondo e a malapena conosco Firenze! Nemmeno gli gnudi conoscevo!!!! Qui bisogna rimediare!!! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  76. Davvero complimenti per questo tuo blog, così pieno di foto bellissime e ricette strepitose.
    Alla prossima.

    RispondiElimina
  77. Eh ma questo piatto è fantastico!!
    Dai tortelli agli gnudi..io mi prenoto per il bis!! :-)
    Un bacione cara!
    ps.le foto sono bellissime come sempre!

    RispondiElimina
  78. Ti stai godendo il sole di Firenze? Come ci vorrei essere pure io!! momentaneamente mi godo il sole che filtra dalla porta del mio negozio!!
    Un bacione carissima a domani!!!

    RispondiElimina
  79. che bontà assoluta! ricotta e spinaci, un abbinamento che amo da morire! anche le foto sono stupende complimentissimi!! un piatto da provare assolutamente!! bravaaaa! baci

    RispondiElimina
  80. I fiori della primavera sono i sogni dell'inverno raccontati, la mattina, al tavolo degli angeli.
    Che bella !!!! Firenze è magnifica, e non poteva esserci piatto piu bello come cornice a questa splendida città.
    complimenti per le foto, hannoun bellissima luce

    RispondiElimina
  81. Ciao Lady. En este tiempo debe ser una delicia estar en Florencia. Hace años que estuve en el mes de julio y quedé encantado, aún quedan grabados en mi recuerdo las calles y plazas, los monumentos. Es una maravilla.
    Como también lo es este plato que has preparado, acorde a la belleza y esplendor de la ciudad.
    Envidia me das.
    Ciao

    RispondiElimina
  82. Questo piatto è spettacolare, buono e succulento, va giù che è un piacere...un abbraccio ;)

    RispondiElimina
  83. les photos sont magnifiques j'adore les fleurs ton plat a l'air bien délicieux bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
  84. Ma tu non fai ricette,tu fai sempre dei capolavori!!Sono perfetti sia per gli occhi che per il palato.Carissima Lady sei troppo brava.
    Baci^^

    RispondiElimina
  85. Unas fotos preciosas Lady, un plato muy completo como siempre de 10.

    Besitos.

    RispondiElimina
  86. che bella Firenze cosi' colorata!!
    e che dire di questa ricetta...son da provare
    gli gnudi e i tortelli..buonissimi!!
    Complimenti cara Lady!!
    baciotti
    Enza

    RispondiElimina
  87. una ricetta bellissima!! e le foto sono perfette! bacio :) benedetta

    RispondiElimina
  88. Che dire mia cara tutto buono e tutto bello!!!!!
    Firenze e' proprio bella esprime un'eleganza unica!!!!

    RispondiElimina
  89. ciao Lady
    eccomi qui per salutarti e per chiederti un aiuto, una dritta ... mi consigli una ricettina facile e veloce con del gorgonzola cremoso?
    trovi il post nel mio blog
    nel frattempo BUON WEEKEND ^_____^

    RispondiElimina
  90. Che bellissima Firenze in piena fioritura...
    Mi manca molto...

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento!
I commenti con link attivi e inattivi verranno rimossi
I commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

NIENTE PREMI, GRAZIE!!!
Vi prego di NON assegnarmi premi, in quanto NON ho tempo a disposizione per rispettarne le relative regole!!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...