Translate

Filastrocca toscana e uova al pomodoro alla toscana


Filastrocca toscana d'altri tempi
 
C'era una volta una donnina
piccina picciò,
aveva una gallina
piccina picciò,
le fece un ovino
piccino picciò,

lo mise a cuocere
in un tegamino
piccino picciò,
venne un moscone
e glielo mangiò.
Allora la donnina
piccina picciò,
prese la gallina
piccina picciò
e andò dal sindaco
il quale le diede un gazzettino:
"Quando vedrete
il moscone posarsi
dategli un colpettino".
In quel momento
il moscone sul naso
del sindaco si posò
e la donnina
piccina picciò
un bel colpo
sul naso del sindaco
assestò,
che a gambe all'aria ruzzolò.

(tratta dal libro: Filastrocche, ninne nanne, stornelli, rispetti e canzoni di Toscana - a cura di Gina Mori - Angelo Pontecorboli Editore Firenze)


******

 
Uova al pomodoro alla toscana




Ingredienti
2 uova, passata di pomodoro fatta in casa, sale, pepe nero, olio evo, foglie di basilico.
Preparazione
Mettete sul fuoco un padellino con dell'olio, fatelo scaldare e versate due bicchieri di passata di pomodoro, insaporite con poco sale e fate cuocere per qualche minuto. Rompete le uova, unitele, una per volta, al pomodoro e cuocetele, facendo attenzione di non rompere i tuorli, aggiungendo un altro pizzico di sale, del pepe nero e qualche foglia di basilico.

  

74 commenti:

  1. Ciao cara Lady, bellissima filastrocca!
    Piatto semplice e meraviglioso come le cose semplici!

    RispondiElimina
  2. che bella , me la ricordo!!!! quella foto della cucina è meravigliosa, la mio nonna lo rompeva , l'uovo , forse perchè era umbra...... un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  3. Un plato muy sencillo pero maravilloso, esta para no parar de mojar pan. Las fotografías de la cocina me encantan.
    Un saludo Paco

    RispondiElimina
  4. Un piatto meraviglioso ed appetitotissimo!
    Lo propongo molte volte ai miei familiari e vederlo da te mi ha messo un appetito!
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  5. Ciao Lady! Stupenda filastrocca, e bello il tuo piatto. In casa mia non mancava mai, adoravo soprattutto rompere il tuorlo con la mollica del pane e intingrlo nel pomodoro... ah, i sapori semplici e genuini, quante soddisfazioni! Buona domenica e grazie per l'amarcord!

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia questo post. Profumi di casa e d'altri tempi. Ho sempre amato le uova cucinate così. Un abbraccio, buon we

    RispondiElimina
  7. Lady io la faccio almeno una volta ogni 10/15 giorni, è fantastica, piace a tutti e ci mangiamo un sacco di pane, i miei l'uovo lo vogliono rotto, io intero e con il pepe....wow mi fa impazzire, solo l'idea, lo sai che non l'ho mai postata, hai fatto benissimo...un abbraccio
    p.s. ma quella cucina è tua? mi mangio il fegato dall'invidia....sana è, ma tanta....baci

    RispondiElimina
  8. Mmh... che acquolina! E che calde e accoglienti queste immagini... fanno bene al cuore!

    RispondiElimina
  9. Ma quella donnina aveva anche lei le mie gallinelle...piccine piccine ma dalle uova come quelle delle galline
    Complimenti anche per i click molto belli e originali

    RispondiElimina
  10. simpatica la filastrocca e stupende le foto che ritraggono la cucina e strumenti d'epoca, mi affascinano i ricordi di un tempo . Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Ah ah ah ..che forte che sei!!! Ma dove le scovi queste cose tu??? Sei formidabile! E poi ogni volta imparo qualcosa di nuovo...le uova con il pomodoro non le ho mai provate! Devo rimediare.
    Un bacino piccino picciò sul nasino ;-)
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  12. soo tornata bambina!!!! grazie....buonissimo l'uovo al pomodoro! baci e buona domencia ^_^

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia questo post i sapori semplici e genuini!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. simpatica filastrocca!
    e queste uova sono la cena preferita da mio figlio!
    baci e buona domenica

    RispondiElimina
  15. Ciao Lady ! che buone le uova al pomodoro !!! un confort food come pochi ! ciao carissima !

    RispondiElimina
  16. Yo solo necesito un buen trozo de pan.

    RispondiElimina
  17. questa e una ricetta che faceva spesso mia mamma quando non sapeva cosa preparare per cena molto buoni e ottimi per fare la scarpetta..
    by da lia

    RispondiElimina
  18. Que bonitas las fotos de la vieja cocina, y los huevos para no parar de mojar en esa rica salsa. Besos.

    RispondiElimina
  19. Los huevos con tomate me encantan, pero las fotos que pones son estupendas!!! Que preciosidad, transmiten un sentimiento de paz y un ambiente tan acogedor!!! Gracias por enseñarnoslas!!! Eres estupenda. besinos.

    RispondiElimina
  20. Le filastrocche son sempre belle da sentire e da leggere...belle foto e ottime le uova...buona Domenica Lady.

    RispondiElimina
  21. Che bella filastrocca!

    Buona domenica

    RispondiElimina
  22. :-D troppo bella questa filastrocca. Mi ha riportato indietro nel tempo, così come la tua ricetta...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  23. Bella la filastrocca!! Un tempo la sapevo!!
    E delle tue uova al pomodoro che dire... nella sua semplicità è un piatto divino!!
    Ciao Lady! Buona domenica!

    RispondiElimina
  24. che bella filastrocca.... devo leggerla con il mio piccolo e cucinargli queste bellissime uova!!! Un bacione

    RispondiElimina
  25. Un plato sencillo y para mojar salsita.

    Saludos

    RispondiElimina
  26. Una ricetta che mi sa di felicità cose buone, di come si poteva essere felici con poco

    RispondiElimina
  27. Es un rico plato sabroso y sencillo,fotos muy lindas de la cocina económica son remembranzas,un plato alegre,más el trabalengua de niños,al parecer somos educadoras eso me encanta de usted,grandes abrazos

    RispondiElimina
  28. sono ottime le uova fatte in questo modo...
    da noi si chiamano in "purgatorio"...
    Ciaooo

    RispondiElimina
  29. Sai che le ho preparate ieri ,al posto del pepe ho messo l'origano.Baci!

    RispondiElimina
  30. La mì socera me le faaaaa!!!!! Bellissime foto....
    Ciao,
    Sara

    RispondiElimina
  31. Mi hai fatto fare un tuffo nel passato!!! Mia nonna aveva una stufa identica a quella e ci teneva sopra le stesse cose!!! Bellissime foto ed un piatto della tradizione delizioso!! Brava come sempre!! Ti abbraccio...

    RispondiElimina
  32. la filastrocca è bellissima ma la ricetta ancor di più.un bacione

    RispondiElimina
  33. si la filastrocca è molto simpatica e divertente, la ricetta invece è interessante per la sua facilità e semplicità

    RispondiElimina
  34. Belli colori in questo piatto! Ciao!

    RispondiElimina
  35. Buone mi ricordano casa, la mia mamma d'estate me le faceva sempre per colazione!! foto meravigliose, meravigliose, meravigliose!

    RispondiElimina
  36. foto magnifiche Paola e una ricetta che scalda il cuore, deliziosa! buona settimana cara, un abbraccio!

    RispondiElimina
  37. Che bella....mi mancavano le tue ricettine...ora che sono tornata non me ne perderò una!!! Eheheheeh

    Ciao lady un bacione,
    Raffa

    RispondiElimina
  38. ciao Lady
    rieccomi dopo una vacanza al mare durata troppo poco come sempre accade per le vacanze...
    buon inizio settimana

    ;-)

    p.s. questa ricetta non me la perdo e la provo a cena perché mi sembra semplice e veloce ^_____^

    RispondiElimina
  39. "Coloro che ci passano accanto, non andare da soli, non ci lasciano in pace. Lasciano un po 'di te, prendere alcuni di noi "(Antoine de Saint-Exupery).

    Un bacio di Nita. Oggi, buona sera. Il mio ha il sole. Dell'autunno!

    RispondiElimina
  40. Mi ci tufferei in quel tegamino!! Sono stupende! Bravissima cara! Un bacione.

    RispondiElimina
  41. quando passo da te,trovo spesso cose lontane dimenticate,come questa filastrocca.L'uovo al pomodoro lo faccio spesso,con relativa scarpetta,un bacio

    RispondiElimina
  42. la ricordo la filastrocca :) che buono l'uovo con il pomodoro!!! è una vita che non lo mangio! troppo saporito!! ciao cara!

    RispondiElimina
  43. Bella la filastrocca e questo piatto...mi ricorda quando ero bambina! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  44. Carissima Lady, non riuscivo più a postare commenti sul tuo blog, poi ho finalmente chiesto aiuto e la mia cara amica Federica (di Note di cioccolato) mi ha suggerito di cambiare browser e... MAGIA (!) eccomi qui, finalmente. Mi sei mancata tanto! La tua Toscana è nel mio cuore, con le sue dolci poesie e le sue gustose ricette... e bè ci sei anche tu!! ^_^ Un caro saluto. Deborah

    RispondiElimina
  45. Buongiorno tesoro!!un bacione buona giornata

    RispondiElimina
  46. Questo piatto si prepara anche a Zante!L occupazione veneziana ha lasciato le sue traccie alla nostra cucina ovviamente!Bellissime foto come sempre!un bacione,carina!

    RispondiElimina
  47. Vorrei ascoltare questa fiastrocca, sicuramente suonera' carina...
    E questa ricetta la provero'...

    RispondiElimina
  48. che bello vedere questi scatti con le cucine e gli utensili di una volta!

    RispondiElimina
  49. Certo che è un piatto destinato ad essere accompagnato da "tante" fette di pane.
    Ottima ricetta.

    RispondiElimina
  50. c'est une belle recette que j'aime beaucoup
    bonne journée

    RispondiElimina
  51. Lady ti rubo la filastrocca che mi diceva mamma da piccola ma avevo smarrito (grazie ^__^), voglio dirla la mio bimbo che chiede sempre nuove storie! Le foto di quel "putagè" sono incantevoli e la ricetta delle uova, sarà anche toscana, ma t'assicuro che ne esiste una identica versione anche da noi! Ti abbraccio forte un bacio enorme! Any

    RispondiElimina
  52. Buongiorno tesoro!ti auguro una bellissima giornata un bacione

    RispondiElimina
  53. Ottima la ricetta, simpatica la filastrocca e fotografie della cucina da far venire i brividi.
    Di quale cucina si tratta?
    Un abbraccio forte.

    RispondiElimina
  54. ottime le uova così..! e la filastrocca è carinissima..brava brava e brava!!!
    se passi da noi c'è un contest sulla zucca che ti aspetta!

    RispondiElimina
  55. Che buone le uova con il pomodoro, molta bella la filastrocca, foto splendide .
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  56. Mi sono state proposte quest'estate in vacanza...in Toscana...le ho provate e me ne sono innamorato...però la filastrocca non me l'hanno mica recitata...hihihi! Un bacio

    RispondiElimina
  57. Bellissimo post, mi è piaciuta la filastrocca e bellissime le foto ma sono rimasta incantata da quelle uova immerse nel sugo rosso, che magnifica scarpetta......
    Baci

    RispondiElimina
  58. ¡Qué cocina más bonita! Y ese huevo con esa salsa, pera no dejar ni gota. Muy rico.

    Feliz fin de semana.
    Besos.

    RispondiElimina
  59. Adoro le filastrocche e le ricette semplici della tradizione!

    RispondiElimina
  60. Che belle foto, la cucina è un affascinante testo meraviglioso, ricetta perfetta, complimenti!
    baci,
    Andrea ....

    RispondiElimina
  61. ...la mia nonna mi recitava sempre quella filastrocca e pur essendo milanese mi faceva spesso le uova al pomodoro....che bei ricordi e che bellissimo post, dal sapore dolce degli affetti :)
    Bibi

    RispondiElimina
  62. "Ecco per te il 2° numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!
    Per sfogliarlo gratis clicca qui:

    http://www.openkitchenmagazine.com/

    Puoi seguirci anche su Facebook cliccando qui:

    http://www.facebook.com/openkitchenmagazine

    Un abbraccio,
    il Team di OPEN KITCHEN MAGAZINE

    ps: ci farebbe molto piacere se potessi condividere il banner del magazine con tutti i tuoi amici! Per farlo basterà andare sul nostro sito, nella sezione "condividi" e prelevare la copertina del magazine; il link diretto è questo:
    http://www.openkitchenmagazine.com/condividi/
    Te ne saremmo davvero grati! ^.^"

    RispondiElimina
  63. ciao cara Lady
    ho eseguito la tua ricetta e l'ho trovata buonissima ^______^
    un abbraccio e buon weekend

    RispondiElimina
  64. Ciao! Ma lo sai che questa è una delle mie ricette preferite? Nel mio blog le ho chiamate "Uova alla pizzaiola" ed è amato anche da mio figlio :)) Non sapevo che fosse di tradizione toscana :) c'è sempre da imparareeeeee! Baci

    RispondiElimina
  65. Il piatto è eccezionale, come il sapore antico e le emozioni che lo accompagnano...
    Buona domenica

    RispondiElimina
  66. Che bel post,dove i ricordi e la tradizione ,riescono a trasmettere con questo piatto un calore di altri tempi.
    Anche a me lo facevano cosi',pero' da piccolina non mi piaceva molto,poi da grande ho imparato ad apprezzarlo.Non sapevo avesse origini toscana.
    Come sempre bravissima.
    Un abbraccio cara e buona serata.

    RispondiElimina
  67. Tesoroooo, non ricevo più i tuoi aggiornamenti devo capire come mai...
    Bellissima filastrocca, la sento di casa... ^__^
    Ma lo sai che le uova al pomodoro non le ho mai fatte... e con tutti i pomodori che l'orto della mia mamma sforna, mi sa che provo proprio in questi giorni!!
    Baci e buona settimana!!
    Franci

    RispondiElimina
  68. O che spettacolo... brava, brava!
    Baci Antonella.

    RispondiElimina
  69. Gli occhi mangiano immediatamente! Contento che tu non ingrassare;)
    Mi piace ... Hmmm ... Yummy ...

    Un bacio di Nita. Oggi, buona notte!

    RispondiElimina
  70. Ciao carissima,
    passo per invitarti alla mia prima raccolta di ricette, se volessi partecipare sarei molto contenta! ^_^
    Ti lascio il link, un bacione!
    ps.mi piace anche il tuo ovetto! ^_*

    http://blog.giallozafferano.it/semplicisapori/ciak-si-mangia-ovvero-la-nostra-prima-raccolta/

    RispondiElimina
  71. mmmmmmmmmmmmmmm sento già il profumino!!! Sono stata a Firenze nel week end e i sapori toscani non si dimenticano facilmente ;)

    RispondiElimina

Grazie della visita e del commento!
I commenti con link attivi e inattivi verranno rimossi
I commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

NIENTE PREMI, GRAZIE!!!
Vi prego di NON assegnarmi premi, in quanto NON ho tempo a disposizione per rispettarne le relative regole!!!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...